Attori per un giorno

 

All’Istituto omnicomprensivo di Roccaraso… attori per un giorno

Attori per un giorno. Non in cucina, dietro il bancone di un bar o tra i banchi di scuola, ma sul «treno degli altipiani», che percorre la Storia in mezzo a paesaggi incantevoli. Alcuni studenti dell'Istituto alberghiero «E. De Panfilis» e della Primaria di Roccaraso (Aq) hanno partecipato, negli scorsi giorni, alle riprese del docufilm di Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli sulla linea ferroviaria Sulmona-Carpinone-Isernia. I registi teatini accendono i riflettori sulla nascita e lo sviluppo di quella che oggi è conosciuta come «Transiberiana d’Abruzzo». Una tratta ormai dismessa, che si sta rivalutando dal punto di vista turistico perché tocca le vette più alte e affascinanti della regione. Sul set, imbiancato dalla neve delle scorse settimane, i ragazzi dell’Alberghiero di Roccaraso hanno fatto il loro debutto, insieme ai bambini della scuola primaria e a enti e associazioni del territorio. Passo indietro nel tempo, tra entusiasmo e curiosità e sotto un sole dal volto primaverile. I registi si sono concentrati su alcune ricostruzioni storiche relative alle stazioni di Sulmona, Campo di Giove, Palena e Roccaraso. Qui il treno «d’altri tempi» delle Ferrovie dello Stato ha fatto tappa martedì 31 gennaio, quando sono state girate le scene. I ragazzi dell’Alberghiero hanno vestito i panni degli sciatori anni ‘30, assistendo all’arrivo del principe Umberto di Savoia a Roccaraso. Sono diventati per qualche momento giovani militari in partenza per la Grande guerra, Alpini diretti al fronte russo e emigranti degli anni ‘50. Anche i bambini si sono calati in un’altra epoca, lontana dal loro mondo. La giornata si è rivelata, per gli studenti, un concentrato di emozioni insolite, da mettere nel bagaglio della vita. Vivendo il territorio e la sua storia, si impara a conoscerlo, ad apprezzarlo e a valorizzarlo. È la lezione più importante di questa esperienza. Il docufilm, dal titolo «Il treno degli Altipiani Maggiori», nasce dalla collaborazione fra Comune di Roccaraso e Fondazione FSI. Verrà ultimato entro l’estate e sarà presentato al pubblico alla fine di settembre del 2017.

 

 

 

BAMBINI IN SCENA

 
   bambini in scena  
     
   bambini in scena 2  

Pubblicata il 01 febbraio 2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.