La cucina creativa di Daniele D’Alberto.

 

La cucina creativa di Daniele D’Alberto

all’Istituto alberghiero di Roccaraso

Chef di oggi e professionisti del futuro insieme all’Istituto alberghiero di Roccaraso. Lunedì 8 maggio, alle 10, Daniele D’Alberto, Coordinatore del Dipartimento dei Giovani cuochi abruzzesi, sarà ospite dell’I.P.S.S.E.O.A. “Mons. E. De Panfilis”. L’incontro si inserisce nella serie di iniziative finalizzate all’apertura e al dialogo tra la scuola, territorio e mondo del lavoro, a cui l’Istituto, guidato dal dirigente scolastico, Massimo Di Paolo, ha dato vita nel corso dell’anno scolastico.

D’Alberto, classe 1987 darà prova della sua continua sperimentazione creativa ai fornelli e parlerà agli studenti della sua esperienza nelle cucine di importanti ristoranti di tutta Italia.

Il giovane chef pescarese ha iniziato il suo percorso lavorativo subito dopo il diploma all’Istituto alberghiero di “De Cecco” di Pescara, nel 2006, all’Hotel Villa San Carlo Borromeo di Senago (Milano). Quindi ha lavorato nel ristorante “Casa Vissani” di Gianfranco Vissani, a Civitella del Lago (TR), e a “La Madonnina del pescatore di Senigallia” (AN) dello chef Moreno Cedroni, due stelle Michelin.

Chef “Emergente Abruzzo 2014”, D’Alberto ha deciso successivamente di ritornare nella sua regione. Dal 2015, gestisce il “BR1 Cultural Space” di Montesilvano (PE), non un semplice ristorante, ma anche un progetto artistico e di ricerca, culturale e culinaria insieme.

L’incontro formativo con gli studenti dell’Istituto alberghiero di Roccaraso è stato organizzato per presentare la costituzione del Coordinamento Alto Sangro dell’Associazione provinciale cuochi dell’Aquila, a cui prenderanno parte i coordinatori Nick Biasella e Roberto Marchel. Sarà presente anche all’incontro anche Daryoush Shojaee, chef aquilano, campione internazionale di intaglio di frutta e ortaggi, da poco eletto presidente dell'Associazione cuochi dell'Aquila.

 

 

 

chef d'alberto
 
 
 
 
 

 

 


Pubblicata il 03 maggio 2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.